Ricette estive da preparare con l'estrattore di succo

Estratti di Succo: 20 ricette per l’estate

Estratti di succo: 20 ricette per un'estate di salute e benessere

1) Un succo eccentrico: arancia, ananas e menta

Ingredienti

  • Arancia: 170g
  • Ananas: 170g
  • Menta: 1g

Procedimento

Dopo aver tagliato e spezzettato tutta la frutta, immettere nell’estrattore di succo l’ananas, poi l’arancia e infine la menta (che può essere alternata all’arancia). Il succo sarà pronto per essere consumato quando si presenterà come un liquido omogeneo e vellutato. Questo tipo di succo è l’ideale per curare problemi digestivi e prevenire malattie come l’anemia, grazie alla grande quantità di vitamina C contenuta in arance e ananas.

2) Un gusto intrigante: succo di spinaci, uva bianca e cavolo nero

Ingredienti

  • Spinaci: 25g
  • Uva bianca: 220g
  • Cavolo nero: 15g

Procedimento

Prima di tutto bisogna tagliare il cavolo e arrotolare singolarmente le foglie, in seguito, dopo aver pulito gli spinaci conservando le radici (ricche di nutrienti), rimuovere i semi dall’uva. Inserire nell’estrattore prima l’uva, poi il cavolo e infine gli spinaci, servire quando il miscuglio sarà omogeneo e vellutato. Questo succo è ricco di potassio, contenuto principalmente negli spinaci e nel cavolo nero, e garantisce quindi un buon funzionamento nervoso e muscolare, previene i calcoli renali e mantiene una buona salute ossea.

3) Succo ACE

Ingredienti

  • Quattro arance
  • Mezzo limone
  • Carote: 250g

Procedimento

Un classico fin da bambini, il succo ACE è sicuramente uno dei gusti che più vi sorprenderanno, specialmente se l’avete sempre consumato in cartone. Assaporare i sapori freschi dati dall’estrattore di succo è tutta un’altra cosa!
Sbucciare e spezzettare il limone e le arance, in seguito inserirli nell’estrattore e aggiungere le carote tagliate a cubetti. Se apprezzato, aggiungere un po’ di zenzero, prima di rimuovere il succo dall’estrattore e servire in bicchieri guarniti con una fetta di limone. Questo succo è ricco di vitamine, in particolare di vitamina C, fondamentale per la salute della nostra pelle, per l’assorbimento del ferro nell’organismo e per prevenire il cancro grazie alla sua forte proprietà antiossidante.

4) Freschezza e dolcezza: succo di mela, fragola e limonata

Ingredienti

  • Due mele
  • Fragole: 200g
  • Limonata: 100ml

Procedimento

Tagliare mele e fragole a pezzi, inserirle nell’estrattore e iniziare l’estrazione. Versare nei bicchieri la limonata, unire il succo finito e servire con cannuccia colorata. Questa bevanda inebriante e dal gusto semplice sarà apprezzata da grandi e piccini, che potranno assumere in modo semplice e colorato una buona quantità di vitamina C e di potassio, fondamentali per la salute del nostro organismo ad ogni età.

5) L'imperdibile: succo di pera, cannella e mela

Ingredienti

  • Due pere
  • Un pizzico di cannella
  • Due mele

Procedimento

Inserire le mele e le pere spezzettate, assieme a un pizzico di cannella, all’interno dell’estrattore. Servire con una cannuccia e consumare a piacere con spicchi di arancia. Questa ricetta semplice ma dal gusto pungente è l’ideale per le sue proprietà antiossidanti, unite alla vitamina C e al potassio presenti nella frutta.

6) L'esotico: succo di melone, kiwi e ananas

Ingredienti

  • Mezzo melone
  • Un kiwi
  • Mezzo ananas

Procedimento

Dopo aver sbucciato e spezzettato la frutta, inserire un ingrediente alla volta, partendo dall’ananas, all’interno dell’estrattore. Una volta terminata l’estrazione servire guarnendo con una fetta di kiwi. Questo succo previene la formazione di grumi nel sangue grazie al melone, apporta grandi quantità di vitamine C, E, A e B, utili per le loro proprietà antianemiche e antisettiche, ed è ricco di potassio e vitamine B1 e B6. Insomma, un tripudio di salute e gusto!

7) Il depurante: succo di carote e pompelmo rosa

Ingredienti

  • Cinque carote
  • Due pompelmi rosa biologici
  • Zenzero

Procedimento

Sciacquare carote e zenzero dopo averli pelati, tagliare a pezzettini tutti gli ingredienti e inserirli nell’estrattore. E’ consigliato mantenere la buccia dei pompelmi, ricca di oli essenziali, per questo vanno acquistati biologici. Servire in bicchieri larghi e guarnire con una ciliegia immersa nel succo. Questa miscela è ricca di vitamine A e C, ha inoltre una funzione depurante per il fegato e disinfettante per l’apparato digerente. E’ infine antitumorale e rinforza il sistema immunitario.

 

8) Dulcis in fundo: succo di limone, arancia e pompelmo

Ingredienti

  • Mezzo limone
  • Due arance
  • Un pompelmo rosa

Procedimento

Dopo aver sbucciato e diviso in spicchi tutta la frutta, inserire un ingrediente dopo l’altro all’interno dell’estrattore, una volta terminata l’estrazione servire in bicchieri alti guarniti con una fetta di limone. Questo succo dal gusto intenso e indimenticabile è ricco di vitamine C e A, stimola la digestione e disinfetta l’apparato digerente, depurandolo e incentivando la produzione di bile e succhi gastrici.

9) L'aggressivo: succo di mele, limone, carote e peperoncino

Ingredienti

  • Mele: 450g
  • Limone: 60g
  • Carote: 270g
  • Un pizzico di peperoncino fresco

Lavare tutti gli ingredienti, anche il limone, in quanto la buccia è da utilizzare per donare una nota amara alla ricetta. Tagliare a spicchi frutta e verdura, inserire una componente alla volta all’interno dell’estrattore, infine aggiungere il peperoncino. Servire in bicchieri alti e guarnire con una fetta di limone. Questo succo ha proprietà antiossidanti, la vitamina C favorisce l’assorbimento del ferro ed è una miscela utile per accelerare il metabolismo e quindi dimagrire.

10) Il sempreverde: estratto di cavolo, sedano e prezzemolo

Ingredienti

  • Cavolo riccio: una foglia
  • Quattro gambi di sedano
  • Prezzemolo fresco: un mazzettino
  • Mezzo limone
  • Una mela

Dopo aver lavato gli ingredienti, tagliarli in pezzi e inserirli poco alla volta nell’estrattore. Servire in bicchieri bombati guarnendo con un pezzo di sedano o uno spicchio di limone. Questo estratto unisce i benefici depurativi e diuretici del sedano alla regolazione della pressione svolta dal prezzemolo, a cui si aggiungono le vitamine B e C, le proprietà disinfettanti del limone e quelle antiossidanti della mela.

11) Vellutata di broccoli e pollo

Ingredienti

  • Broccoli: 150g
  • Un petto di pollo
  • Cipolla: 30g
  • Latte

Discostiamoci per un po’ dai classici succhi e miscele e passiamo a ricette più sofisticate: il nostro estrattore ci permette, infatti, di creare anche guarnizioni e piatti molto particolari per coccolarci un po’ o sorprendere qualcuno!
Lavare i broccoli e la cipolla, spezzettarli e inserirli nell’estrattore. Nel frattempo, saltare il petto di pollo, precedentemente tagliato, in una padella. Cuocere l’estratto, unito ad un po’ di latte e al pollo in una casseruola, a fuoco lento. Terminata la cottura, frullare il tutto per ottenere la vellutata. Questa ricetta è ricca, tra le altre cose, di proteine, utili per il benessere delle ossa.

12) Il sorprendente: estratto di carote e zucca

Ingredienti

  • Due carote
  • Una fetta di zucca
  • Un po’ di paprika
  • Un limone
  • Foglie di prezzemolo
  • Un pizzico di sale

Dopo aver pulito la zucca, spezzettarla ed estrarre circa mezzo bicchiere di succo con l’estrattore. Inserire in seguito le carote sbucciate e qualche foglia di prezzemolo all’interno dell’estrattore. Unire i due succhi, aggiungere succo di limone a propria discrezione e infine guarnire con la paprika e il sale. Da servire in bicchieri bassi, decorati con una fetta di limone a lato. Questo estratto è ricco di vitamine E, A e C, aiuta a regolare la pressione, disinfetta l’organismo e grazie alla zucca previene l’insorgenza di malattie cardiovascolari. Ed è anche delizioso.

13) Latte di mandorle

Ingredienti

  • Acqua
  • Mandorle senza guscio

Mettere le mandorle in un contenitore e coprirle completamente di acqua, lasciare macerare per otto ore, poi inserire sia le mandorle che l’acqua nell’estrattore. Da un lato uscirà il latte, dall’altro i residui, che possono essere uniti ad acqua e spremuti nuovamente. In ogni caso, il latte può essere utilizzato in molte ricette e cocktail, mentre il residuo è utile per l’impasto di alcuni biscotti. Il latte di mandorle è ricco di nutrienti e vitamina E, è privo di colesterolo ed è un’ottima alternativa al latte tradizionale per chi fosse intollerante al lattosio.

14) Latte di soia

Ingredienti

  • Acqua
  • Semi di soia già bolliti

Ricoprire i semi con acqua all’interno di un contenitore, dopo cinque ore inserirli nell’estrattore assieme all’acqua. Si otterrà da un lato il latte, dall’altro i residui, che potranno essere uniti ad una piccola quantità di acqua (per non annacquare il tutto) e rispremuti. Le proprietà del latte di soia sono molteplici, ma esso è principalmente richiesto e consumato perché non contenente lattosio. E’ inoltre povero di grassi, ricco di vitamine E, A e B e diuretico.

15) Il delicato: latte di nocciola e banana

Ingredienti

  • Nocciole: 20g
  • Latte: 300ml
  • Una banana

Dopo aver sbucciato e spezzettato la banana, inserirla nell’estrattore assieme al latte e alle nocciole. A piacere, è possibile aggiungere anche 20g di anacardi. Servire in bicchieri di altezza media, guarnendo con granella di nocciole. Questo latte è ricco di fibre, vitamina E, vitamina B9, potassio, vitamine B1, B2 e C.

16) La versatile zuppa di mais

Ingredienti

  • Un barattolo di mais
  • Cipolla: 15g
  • Latte: 100ml

Unire il mais scolato al latte ed introdurre il tutto nell’estrattore. Inserire poi la cipolla tagliata a dadini. Spostare il succo ottenuto in una pentola e condire la zuppa a proprio piacimento cuocendo a fuoco medio. La zuppa di mais è ricca di sali minerali, in particolare di ferro, ed aiuta a prevenire l’anemia.

17) Il classico gelato alla fragola

Ingredienti

  • Panna: 100ml
  • Un uovo (tuorlo)
  • Latte condensato
  • Latte scremato (in polvere)
  • Fragole sufficienti ad ottenere 300ml di succo

Lavare le fragole ed inserirle nell’estrattore. A parte unire cinque cucchiai di latte scremato, tre di latte condensato, la panna, un tuorlo d’uovo e aggiungere il succo di fragole. Spostare tutto all’interno di una pentola, mescolare continuamente tenendo la fiamma bassa, fino ad arrivare all’ebollizione. Dopo aver lasciato raffreddare, montare la crema ottenuta e riporla nel freezer, mescolandola una volta all’ora per quattro ore. Servire in un’apposita coppa, guarnendo con una fragola tagliata a fette. Il gelato di frutta è una gustosa merenda, che non appesantisce, apporta una buona quantità di vitamine e irrobustisce le ossa.

Leggi l’approfondimento per scoprire come preparare il gelato con l’estrattore senza usare latte né derivati del latte!

18) Sorbetto al mirtillo

Ingredienti

  • Mirtilli: 200g
  • Zucchero a velo

E’ bene specificare fin da subito che per realizzare un ottimale sorbetto con l’estrattore di succo è necessario utilizzare un filtro per sorbetti.
Dopo aver lavato la frutta, tagliare i mirtilli e spargerci sopra un po’ di zucchero, poi riporre in congelatore per otto ore. Inserire i mirtilli nell’estrattore mezz’ora dopo averli rimossi dal freezer, estrarre utilizzando l’accessorio per sorbetti, servire il sorbetto in coppe piccole guarnendo con mirtilli freschi. Questo sorbetto ha proprietà antiossidanti ed è ricco di potassio, utile a regolare la pressione.

19) Il vivace: succo di carota, ananas e mela

Ingredienti

  • Due carote e mezzo
  • Un quarto di ananas
  • Una mela
  • Zenzero fresco: due pezzi

Tagliare e sbucciare tutti gli ingredienti, inserirli nell’estrattore lasciando per ultimo lo zenzero, che dev’essere dosato in base ai propri gusti. Servire in bicchieri larghi con cannuccia e uno spiedino di frutta. Questa bevanda è ricca di antiossidanti, sali minerali e vitamine C, B1, B6, B e A.

20) Il rinfrescante: estratto di spinaci e cetriolo aromatizzato alla menta

Ingredienti

  • Due tazze di spinaci
  • Due tazze di foglioline di menta
  • Mezzo cetriolo
  • Una tazza di ananas
  • Un limone tagliato a metà
  • Due gambe di sedano

Dopo aver sbucciato e tagliato tutti gli ingredienti, inserirli poco alla volta, partendo dall’ananas e terminando con la menta, all’interno dell’estrattore. E’ possibile mantenere la scorza di limone se si desidera un sapore più amaro. E’ una ricetta diuretica, antiossidante e rinfrescante grazie alla presenza della menta e del limone. La scelta perfetta per una calda giornata estiva!

Condividi questo post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *